Fig. 172. La Porta dei Leoni. Micene. (Grecia)

Dati storici:

E’ una costruzione che risale al 1350 a.C., quando il palazzo di Micene fu allargato e furono erette mura ciclopiche tutt’attorno.

Paralleli culturali:

L’uso dei leoni come guardiani, può avere dei legami con le figure analoghe che in altre culture sono associate all’omonima costellazione, o più in generale al potere solare, e quindi maschile (vedi note alle figure 18 e 175). Anche il triangolo con il vertice rivolto in alto in cui i leoni sono inscritti, sia nell’alchimia che nell’induismo è un simbolo del principio maschile. Nel caso della porta di Micene, il motivo figurativo dei due leoni contrapposti è ripreso dalla tradizione cretese, anche se i Greci lo usarono in modo più monumentale.

>> Chiudi