Fig. 106. Grande Stupa di Sanchi, secolo III^ a.c. (India)

Dati storici:

E’ uno dei primi monumenti dell’arte buddhista e contiene delle reliquie del Buddha. Su una base rotonda si erge una semisfera, sopra la quale inscritta in una grata di pietra si trova un palo con tre ombrelli piatti, simboli della dignità della dottrina buddhista. La base è circondata da una balaustra in pietra e lo stretto corridoio tra questo recinto esterno e la base fa da spazio per la deambulazione durante le processioni rituali e da sentiero purificatorio prima di accedere alle reliquie. Quattro portali collegati alla recinzione e disposti nei punti cardinali, separano lo spazio sacro dal mondo esterno. Le reliquie, conservate in contenitori che richiamano la forma dello stupa sono disposte lungo l’asse centrale del tempio.

Interpretazioni tradizionali:

Sui portali sono scolpiti episodi della vita del Buddha e lo stupa stesso è il simbolo dell’entrata del Buddha nel nirvana.

>> Chiudi