Fig. 62. Talismano cinese

Dati storici:

Gli abitanti dell’Estremo Oriente attribuiscono a molti animali poteri positivi o negativi. Gli animali viventi possono essere considerati dei portafortuna (come le mascotte da noi) ed evidentemente questa capacità può essere estesa anche alla loro rappresentazione. Anche perché alcuni animali, pur essendo considerati reali, sono completamente fantastici e quindi non possono essere posseduti in nessun altro modo che raffigurandoli. In particolare l’inesistente animale qui disegnato è un Ch’ang Fu, un uccello con tre teste.

>> Chiudi