Glossario

La sezione Glossario è tratta dal libro “Autoliberazione” di Luis Amman (edizioni Multimage Torino 1997), anch’esso ispirato al sistema dottrinario di Silo e più volte citato da J. Caballero, e costituisce una raccolta ordinata di voci che sintetizzano gli argomenti trattati.
 

A | B | C | D | E | F | I | L | M | N | O | P | R | S | T | U |
CATARSI.
CATARSI. applicazione della.
CATARSI. passi principali della.
CATARTICO. sondaggio di retroalimentazione.
CENTRI DI RISPOSTA.
CENTRI.
CENTRI. cicli e ritmi dei.
CENTRI. disfunzioni dei.
CENTRI. energia dei.
CENTRI. parti e sub-parti.
CENTRI. registro dell'attività dei.
CENTRI. velocità dei.
CLIMA, caratteristiche del.
CLIMA, origine del.
CLIMA.
COMPORTAMENTO, errori del.
COMPORTAMENTO, fattori che intervengono nel.

Le differenti velocità di reazione e i differenti tipi di risposta agli stimoli possono essere spiegati attraverso i meccanismi di funzionamento dei centri, con i loro cicli e i loro ritmi. Anche i livelli di coscienza esercitano una grande influenza su tutto il comportamento. Gli insogni e il nucleo d'insogno agiscono come forze inibitrici o mobilizzatrici del comportamento, indirizzando le aspirazioni, gli ideali e le illusioni, che cambiano a ogni cambiamento di età, di "tappa" della vita. Ma sul comportamento intervengono anche fattori di tipo sociale e ambientale, come pure la natura e la caratteristica degli stimoli. Inoltre la biografia o memoria che lo psichismo possiede sia degli stimoli e delle risposte precedenti sia dei livelli di coscienza relativi a queste ultime, esercita una forte pressione sul comportamento. In questo senso la memoria è un sistema sempre "vigente" di stimoli che agisce dal passato con un'intensità pari a quella degli stimoli presenti.

I dati di memoria, esplicitamente evocati o no, esercitano fatalmente un'influenza sulla struttura psichica in ogni istante in cui essa riceve stimoli ed elabora risposte.

Così pure i ruoli (v. RUOLI) agiscono in ogni istante, anche quando la situazione esterna è diversa da quella che li ha formati. Infatti, nel ruolo corrispondente ad una determinata situazione filtrano sempre numerose componenti di ruoli che corrispondono ad altre situazioni: è proprio per questa dinamica e questa influenza reciproca che possiamo parlare di una vera struttura di ruoli. Da quanto detto risulta che tutti i fattori che intervengono nel comportamento interagiscono in forma dinamica e strutturale; cioè i centri di risposta, i livelli e la biografia formano una struttura indivisibile in cui la modificazione di un fattore fa variare l'insieme.

COMPORTAMENTO, funzione del.
COMPORTAMENTO, limiti del.
COMPORTAMENTO, valutazione del.
COMPORTAMENTO.
COMPRENSENZA, campo di.
COMUNICAZIONE TRA PERSONE.
COSCIENZA, disfunzioni della.
COSCIENZA, livelli di.
COSCIENZA, livelli di.
COSCIENZA, meccanismi della.
COSCIENZA, vie associative e astrattive della.
COSCIENZA.

biblioteca
150.1 KB | Glossario dal libro “Autoliberazione” di Luis Amman
morfologia
glossario
esperienze guidate
simbolica
allegorica
corso di morfologia
® 2019 morfologia.net | | Ultimo aggiornamento: 14:03 - 24/09/2018 | Sitemap | by Gruppo Web