Glossario

La sezione Glossario è tratta dal libro “Autoliberazione” di Luis Amman (edizioni Multimage Torino 1997), anch’esso ispirato al sistema dottrinario di Silo e più volte citato da J. Caballero, e costituisce una raccolta ordinata di voci che sintetizzano gli argomenti trattati.
 

A | B | C | D | E | F | I | L | M | N | O | P | R | S | T | U |
ALLEGORIA
ALLEGORIA, clima e sistema di ideazione della.
ALLEGORIA, composizione della.
ALLEGORIA, funzioni della.
ALLEGORIA, leggi associative della.
ALLEGORIA, regole di interpretazione della.
ALLUCINAZIONE
AMNESIA
APPARATI
APPERCEZIONE
APPRENDIMENTO
ASSOCIAZIONE
ASTRAZIONE
ATTENZIONE
ATTENZIONE DIRETTA.
ATTENZIONE TESA.
AUTOCONOSCENZA, pratiche di.
AUTOTRASFERENZA.
BIOGRAFIA.
BIORITMI.
BIOTIPO O TIPO UMANO.
CATARSI.
CATARSI. applicazione della.
CATARSI. passi principali della.
CATARTICO. sondaggio di retroalimentazione.
CENTRI DI RISPOSTA.
CENTRI.
CENTRI. cicli e ritmi dei.
CENTRI. disfunzioni dei.
CENTRI. energia dei.
CENTRI. parti e sub-parti.
CENTRI. registro dell'attività dei.
CENTRI. velocità dei.
CLIMA, caratteristiche del.
CLIMA, origine del.
CLIMA.
COMPORTAMENTO, errori del.
COMPORTAMENTO, fattori che intervengono nel.
COMPORTAMENTO, funzione del.
COMPORTAMENTO, limiti del.
COMPORTAMENTO, valutazione del.
COMPORTAMENTO.
COMPRENSENZA, campo di.
COMUNICAZIONE TRA PERSONE.
COSCIENZA, disfunzioni della.
COSCIENZA, livelli di.
COSCIENZA, livelli di.
COSCIENZA, meccanismi della.
COSCIENZA, vie associative e astrattive della.
COSCIENZA.
DISTENSIONE, pratiche di.
DOLORE, tempo del.
DOLORE, vie del.
DOLORE.
EVOCAZIONE, gradi della.
EVOCAZIONE.
FORMA.
IMMAGINAZIONE.
IMMAGINE DEL MONDO.
IMMAGINE, funzione della.
IMMAGINE.
IMPULSI, trasformazione degli.
IMPULSI, trasformazione e traduzione degli.

Gli impulsi possono essere trasformati e tradotti anche prima di arrivare alla coscienza. Queste operazioni vengono effettuate in base:

  • A) Allo stato precedente dei sensi.
  • B) Al modo in cui la memoria ha elaborato l'impulso: la memoria può averlo strutturato insieme a dati oggettuali e/o registri interni che si trovano associati ad esso in una delle sue frange, immediata, mediata, antica.

Gli impulsi possono essere trasformati e tradotti dopo essere arrivati alla coscienza in diversi modi:

  • A) Come nel caso in cui impulsi auditivi o cenestesici vengono tradotti in immagini visive.
  • B) Come quando un impulso percettivo, proveniente da un senso, viene strutturato nella coscienza insieme a dati percettivi forniti dagli altri sensi, a dati di memoria, a dati immaginari, a vari registri interni incluso quello che la coscienza ha della propria attività.
  • C) Attraverso l'elaborazione che le vie astrattive o associative effettuano sull'impulso, trasformandolo in immagini caratteristiche (simboli, allegorie, segni) che dipendono dal livello di coscienza che è in azione.

Le operazioni di trasformazione e traduzione degli impulsi sono in stretto rapporto con i seguenti fattori:

A) Con il dolore. Infatti gli impulsi sensoriali che producono dolore vengono in genere immediatamente trasformati e tradotti in modo illusorio - cioè deformati - e subiscono poi nuove deformazioni quando vengono evocati. Tali impulsi si trasformano quindi in immagini che non corrispondono agli stimoli iniziali e che attivano risposte che ancora meno corrispondono a tali stimoli. Tutto questo produce un aumento del registro psicologico della sofferenza.

B) Con la sofferenza. Infatti gli impulsi iniziali che la producono vengono in genere deformati e trasformati quando vengono rappresentati o, ancora prima, nella memoria. Quindi sia la sensazione di dolore sia quella di sofferenza vengono trasformate o tradotte ad opera dell'immaginazione o della memoria. Da questo deriva che molte sofferenze esistono solo nelle immagini. Il nostro interesse sta nel comprendere in che modo gli impulsi si associano e si strutturano per poter operare trasformazioni dirette verso la liberazione dalla sofferenza.

IMPULSI.
INSOGNI.
INSOGNO, nucleo di.
INTENZIONALITA'.
INTERESSE.
IO.
ISTINTI di conservazione individuale e della specie.
LUCE, registro della.
MEMORIA, errori della.
MEMORIA, frange di.
MEMORIA, funzione della.
MEMORIA, impressione nella.
MEMORIA, leggi di impressione nella.
MEMORIA.
MONDO o AMBIENTE ESTERNO.
MONDO o AMBIENTE INTERNO.
MONDO, attività nel.
MORTE.
NUCLEO D'INSOGNO.
OBLIO.
OPERATIVA, conseguenze pratiche immediate della.
OPERATIVA, tecniche di.
OPERATIVA, teoria generale della.
PERCEZIONE, leggi della.
PERCEZIONE.
PIACERE, tempo del.
PIACERE.
POSSESSO.
PRESENZA E COMPRESENZA, campi di.
PSICHISMO, interregolazione dello.
PSICHISMO, rumore nel sistema di autoregolazione dello.
PSICHISMO.
PSICOFISICA, ginnastica.
RAPPRESENTAZIONE.
REGISTRO.
RELAX, passi del.
RELAX.
REMINISCENZA.
REVERSIBILITA'.
RICONOSCIMENTO.
RICORDO.
RISPOSTA DIFFERITA.
RISPOSTA RIFLESSA O RIFLESSO.
RISPOSTA.
RUOLI, errori nei.
RUOLI, funzione dei.
RUOLI.
SEGNICA.
SEGNO.
SENSAZIONE.
SENSI INTERNI.
SENSI, caratteristiche comuni dei.
SENSI, classificazione dei.
SENSI, errore dei.
SENSI, funzione dei.
SENSI.
SIGNIFICATO – SIGNIFICAZIONE.
SIMBOLO.
SOFFERENZA.
SPAZIO DI RAPPRESENTAZIONE, funzioni dello.
SPAZIO DI RAPPRESENTAZIONE.
STATI INTERNI.
TENSIONI.
TONICITA' MUSCOLARE.
TONO.
TRASCINAMENTO.
TRASFERENZA, entrata nella.
TRASFERENZA, indicatori di resistenza nella.
TRASFERENZA, modi di operare nella.
TRASFERENZA, requisiti previ della.
TRASFERENZA, sistema di valutazione della.
TRASFERENZA, sviluppo e uscita dalla.
TRASFERENZA.
TRASFERENZIALE, sondaggio.
UNITA' INTERNA.

biblioteca
150.1 KB | Glossario dal libro “Autoliberazione” di Luis Amman
morfologia
glossario
esperienze guidate
simbolica
allegorica
corso di morfologia
® 2019 morfologia.net | | Ultimo aggiornamento: 14:03 - 24/09/2018 | Sitemap | by Gruppo Web