Giochi di immagini


L’ANIMALE


La "fobia" verso un animale, o verso un "essere" immaginario, ci richiama subito alla memoria sensazioni di timori irrazionali eccessivi. Meno male che arriva un'ambulanza e due infermieri che…

LA SLITTA


In una bella giornata in mezzo alle nevi, si scende a valle con uno slittino fino ad un funambolico tunnel, e alla fine si riesce anche a risalire! Spostamenti troppo veloci, repentini o "travolgenti" potrebbero presentarsi alla nostra immaginazione così come situazioni di impedimenti, lentezza e di mancanza di agilità…mentale.

LO SPAZZACAMINO


Questo umile lavoratore in realtà ci farà da guida calma e sicura verso una pratica di lavoro personale che, sviluppata più ampiamente nel libro "Autoliberazione" (L.A. Amman) prende il nome di Catarsi.

LA DISCESA


Da una barca in mare aperto si scende tra relitti e correnti sotterranee, sempre più giù… gioco di situazioni che riflettono paure di luoghi stretti, timori sul passato e sul proprio autocontrollo ecc.

LA SALITA


Questa volta si sale, in un modo abbastanza avventuroso, con un elicottero e ci si butta con un paracadute…esercizi immaginativi dove si possono incontrare situazioni di ansia, di paura di non arrivare agli obiettivi, ed altro ancora….

LE MASCHERE


Sono molti gli aspetti che ricordano Alice nel Paese delle Meraviglie e Attraverso lo Specchio di Carrol. Attraverso la storia di una festa mascherata ci si immerge in un mondo dove le difficoltà che si presentano nei trasformismi in genere riflettono sia i problemi che l’individuo ha con la propria persona, con l’immagine di sé, sia i problemi che questa immagine incontra quando viene confrontata con quella di altri individui.

LE NUVOLE


In tutta l'esperienza c'è un sottofondo gaio e burlesco, dove da un supermercato si arriva a volteggiare su di una nuvola, e dove si lavora con immagini di rilassamento mentale e con sensazioni di "avere davanti a sé tutto il tempo del mondo"…

AVANZAMENTI E RETROCESSIONI


Fuori e dentro di una strana casa ci si mette a fare bizzarri esercizi con specchi e sedili semoventi. In realtà si sperimenta la precisione dei movimenti mentali e si raffrontano a situazioni di ordine/disordine mentale e di calma/impulsività nella vita quotidiana.

IL MINATORE


Ambientato in una miniera, alla fine sbuca un curioso gnomo delle profondità e tutto il racconto risulta essere una allegoria che corrisponde alla traduzione in immagini visive di impulsi cenestesici viscerali.
morfologia
glossario
esperienze guidate
simbolica
allegorica
corso di morfologia
® 2018 morfologia.net | | Ultimo aggiornamento: 14:03 - 24/09/2018 | Sitemap | by Gruppo Web